Nel 2015 è stata sperimentato il 1° contest internazionale di design bio-ispirato attraverso un network Italia-Gran Bretagna supportato dall’international Project Network Visionartech dando luogo a una premiazione in EXPO 2015 Milano con il patrocinio di numerose istituzioni e in partnership con l’agenzia di comunicazione Synapsy di Milano presso la Regione Lombardia, sede del Grattacielo Pirelli:

La 2° Edizione del Concorso Internazionale di Design-Bio promossa dal network VisionArtech.Eu  si aprirà nell’aprile 2017 con il titolo “Designing the Future We Want. Safe, Sustainable and Regenerative Cities”.

I temi saranno quindi la città del futuro, l’emergenza, l’innovazione e la sostenibilità.

Nel Concorso è previsto un grant da suddividere tra i primi migliori classificati per le 4 categorie previste:

  • design o textile design;
  • bio-architettura;
  • industrial design;
  • robotica bio-ispirata.

Il concorso sarà aperto ai seguenti clusters di partecipanti: piccole o medie imprese, accademie, enti di ricerca, fondazioni, studi di architettura, design o ingegneria, junior o senior designers, liberi professionisti, start-up.

Per alcuni dei progetti selezionati sono previsti degli incontri B2B con gli “stakeholders” e per alcuni dei progetti, ci sarà la possibilità di trasformarsi in start-up innovative di settore, grazie a social investors individuati dai professionisti del circuito VisionArtech e a una fase finale di mentoring destinata ai designers vincitori della 2° Edizione del Concorso.